Febbraio

Gennaio esce di scena, portandoci il freddo che Dicembre, indulgente, ci aveva risparmiato. Freddo fuori, ma caldo dentro, come una tisana alla liquirizia, che quando la bevi ti riscalda e ti depura. Gennaio freddo si mette la sua sciarpa verde, in strada ormai, mi fa l’occhiolino, mentre indossa il cappotto. Nemmeno il tempo di chiudere la porta che Febbraio, corto, colorato e imbacuccato esce dalla cucina, porgendomi delle frittelle e  rassicurandomi sul fatto che Marzo arriverà prima di quanto io possa pensare. Febbraio non è arrabbiato con me, lui lo sa che ho bisogno della primavera, per questo, prima di sedersi in salotto mi guarda, si avvicina e mi dà un bacio sulla fronte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...